Articoli e Libri

01-06-2009 - International tax disputes settlement

Con la crescita del commercio globale e degli investimenti, i governi locali sono sempre più spesso coinvolti in dispute internazionali su questioni fiscali che, se lasciate irrisolte, possono generare una costante doppia imposizione. Questo potrebbe alla fine rappresentare un ostacolo non voluto alla libera circolazione di beni, capitali e servizi. Il diritto internazionale ha sviluppato diversi strumenti per gestire le dispute transnazionali, al fine di risolverle sia prima che abbiano inizio sia dopo che si sono instaurate. Un approccio efficiente e coordinato alle dispute fiscali internazionali implica, tra le altre cose, che i meccanismi sviluppati dal diritto internazionale debbano essere considerati come un’esperienza di valore per implementare tecniche simili, debitamente adeguate, per risolvere i conflitti fiscali e assicurare l’annullamento della doppia tassazione attraverso un’appropriata applicazione e interpretazione delle convenzioni fiscali. In questo senso, tale lavoro presenta un’analisi dei metodi di risoluzione delle dispute fiscali da una prospettiva internazionale e comparativa, enfatizzando come un approccio cooperativo raggiunga risultati non ottenibili da un singolo attore.

LOMBARDO M., International tax disputes settlement, Milano, 2009.


 

© 2020 R&A Studio Tributario Associato. All rights reserved.
P.IVA: 08845480014